Schio

Agguato in piazza: ragazza pestata tra i banchi del mercato

Il luogo dell'aggressione fra i banchi del mercato (foto R.T.)
Il luogo dell'aggressione fra i banchi del mercato (foto R.T.)

Picchiata fra i banchi del mercato. È successo l’altro sabato ma l’episodio è emerso solo in questi giorni a fronte delle testimonianze di chi ha visto ed è intervenuto per placare la furia degli aggressori. Che erano due, anche se a picchiare è stato solo il più giovane. Vittima una ragazza ventenne o poco più, che è stata dapprima assistita da un ambulante e poi si è riparata in un bar, dov’è stata raggiunta da conoscenti. 

Un episodio violento su cui potrebbero far luce solo gli eventuali filmati disponibili della videosorveglianza. Perché il fattaccio è avvenuto in piazza Almerico Da Schio, lato verso via Rompato, non lontano da banche, negozi e uffici. 

«Erano circa le 13 , quando abbiamo visto una ragazza, crediamo straniera, che veniva urtata violentemente da un giovane, sempre straniero, che la insultava pesantemente - raccontano gli ambulanti del banco di “Piazza del bao” che sono intervenuti in suo soccorso. - Era anche ferita perché si vedevano tracce di sangue sull’asfalto. C’era un uomo più anziano con il ragazzo, poteva difendere la giovane, ma non ha mosso un dito. Ad un certo punto abbiamo visto che la situazione stava degenerando e siamo intervenuti, ma si sono allontanati e sono entrati nel bar qui di fronte. Poi l’uomo è corso verso un’autovettura nera parcheggiata all’angolo ed è sparito». 

Mauro Sartori e Rubina Tognazzi