CHIUDI
CHIUDI

18.08.2019

«Al bando la plastica» Borracce riutilizzabili

Il Comune di Sarego ha aderito all’iniziativa del ministero dell’ambiente “Plastic free challenge” e mette al bando la plastica monouso. L'Amministrazione comunale, con la delibera votata durante l’ultimo Consiglio comunale, si è così impegnata a promuovere campagne di informazione e sensibilizzazione verso la cittadinanza, coinvolgendo le scuole, la casa di riposo e le associazioni. Inoltre, verrà limitato il più possibile l'utilizzo di prodotti in plastica monouso negli uffici comunali, avviando una campagna di acquisto e distribuzione di borracce riutilizzabili ai dipendenti e promuovendo la pratica del vuoto a rendere, disponendo di escludere espressamente l'acquisto di materiale non bio-compostabile nei capitolati di gara per le forniture di materiali monouso. «La delibera - ha spiegato l’assessore all’ambiente, Flavio Zambon - scaturisce dall'obbligo che impone alle pubbliche amministrazioni di predisporre azioni di prevenzione e riduzione della quantità di rifiuti prodotta e di mettere a disposizione risorse destinate alla valorizzazione e allo studio di sistemi integrati per favorire il massimo recupero dei materiali tramite il riciclo e il riuso. È una cosa di buon senso». • © RIPRODUZIONE RISERVATA

M.G.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1