Domenica 24 aprile

Rimozione ordigno bellico, sospesa la circolazione dei treni tra Verona e Vicenza

La stazione dei treni di Montebello (foto d'archivio)
La stazione dei treni di Montebello (foto d'archivio)
La stazione dei treni di Montebello (foto d'archivio)
La stazione dei treni di Montebello (foto d'archivio)

Dalle 8 alle 13 di domenica 24 aprile, su ordinanza della Prefettura di Vicenza, la circolazione ferroviaria sarà sospesa fra le stazioni di Verona Porta Nuova e Vicenza (linea Verona – Venezia) per consentire il disinnesco e la rimozione dell'ordigno bellico trovato a Montebello Vicentino. Lo fa sapere Rfi in una nota.

L’orario per il termine delle attività è legato all’effettivo completamento dell’intervento degli artificieri. «Informazioni di dettaglio - prosegue Rfi - sui provvedimenti di circolazione ferroviaria, sulle soluzioni alternative di mobilità e sui treni interessati sono consultabili sul sito web e sui canali di vendita dell’Impresa ferroviaria».