CHIUDI
CHIUDI

31.01.2019

Telecamere a tutto campo Scatta la lotta ai vandali

Ci saranno nuove telecamere per prevenire gli atti di vandalismo a Zermeghedo. A fronte di quanto accaduto nei giorni scorsi da parte di alcuni minorenni che hanno danneggiato beni pubblici per 1.500 euro, il Comune ha pronto il piano di videosorveglianza del territorio che prevede l’installazione di apparecchiature di ultima generazione. «Per far sì che in futuro non si ripetano ancora atti del genere ed eventuali responsabili siano individuati più velocemente – spiega il sindaco, Luca Albiero - abbiamo deciso di dare priorità a un progetto di implementazione e modernizzazione della rete di videosorveglianza, che ci permetterà di monitorare ancora meglio quanto avviene in paese». Il progetto prevede un investimento di circa 35 mila euro per il rifacimento degli impianti esistenti, tramite l’installazione di videocamere ad alta definizione, della potenza di 5 megapixel, con capacità di ripresa notturna a infrarossi. «Si tratta – sottolinea il sindaco - di un sistema all’avanguardia, perché in grado di registrare in modo sicuro e definito in qualsiasi situazione di illuminazione e con uno spettro di osservazione che copre i 360 gradi». • © RIPRODUZIONE RISERVATA

M.G.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1