CHIUDI
CHIUDI

21.01.2020

Risparmio energetico Vetrate più resistenti e nuovi infissi a scuola

La zona di ingresso della scuola primaria “Cederle” di Montebello.  M.G.
La zona di ingresso della scuola primaria “Cederle” di Montebello. M.G.

Nuovi infissi a massimo risparmio energetico alla scuola primaria Cederle di Montebello. Circa 70 mila euro per l’intervento comunale grazie a un contributo di più della metà dalla Regione. La fase principale dei lavori si è svolta durante le vacanze natalizie e ha interessato il piano terra dell’edificio di via 8 Aprile, che è il più utilizzato. «Sono state cambiate le finestre e sono state montate le vetrate nuove, che sono di ultima generazione, antisfondamento e in grado di garantire il massimo risparmio energetico e la minima dispersione - spiega l’assessore ai lavori pubblici Francesco Gentilin -. La parte più corposa dei lavori si è concentrata quando non c’erano le lezioni, con gli operai che hanno lavorato a pieno regime anche nei fine settimana pur di evitare disagi a studenti e insegnanti». In previsione, ci sarà il secondo intervento, di completamento. «Un ulteriore stralcio interesserà le ultime finestre della parte superiore della scuola e altre manutenzioni, che potrebbe realizzarsi già questa estate, sempre a scuola chiusa», annuncia l’assessore. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

M.G.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1