CHIUDI
CHIUDI

15.06.2019

Commissione elettorale tutta in quota maggioranza

È nata la prima commissione consiliare di Montebello. Nel corso del consiglio di insediamento della nuova amministrazione comunale, i dodici consiglieri, con il sindaco Dino Magnabosco che non ha preso parte alla votazione, hanno eletto con il metodo delle schede nell’urna i componenti della commissione elettorale comunale. Si tratta del primo organo consiliare che viene costituito fin dalla prima riunione, una volta convalidata l’elezione del sindaco e dei consiglieri e nominata la giunta. A farne parte sono tre consiglieri quali membri effettivi e altrettanti in veste di supplenti. Per garanzia, il meccanismo elettorale tutela la minoranza assicurando uno dei posti. Non questa volta, in quanto tutti gli eletti appartengono al gruppo “Civica Montebello”, che fa capo all’unica lista che si è presentata alle elezioni. All’esito dello scrutinio, sono dunque risultati eletti in qualità di effettivi Federico Billato, Chiara Dal Cero e Pamela Chiarello, riportando quattro voti di preferenza ciascuno. Supplenti sono invece Mirka Pellizzaro, Emanuele Festugato e Francesco Montano, con lo stesso numero di voti. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

M.G.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1