CHIUDI
CHIUDI

14.07.2019

Assemblea e Consiglio sul trattamento dei fanghi

Costituire una nuova società pubblica per l’impianto di trattamento dei fanghi. Se ne parlerà lunedì 15 luglio, con inizio alle 20.30, nella sala consiliare del municipio di Montebello nel corso i un un’assemblea pubblica. L’incontro è stato convocato dal sindaco, Dino Magnabosco, per la consultazione dei cittadini sullo scheda di delibera di costituzione di una società partecipata per la realizzazione di un impianto del trattamento dei fanghi. Al termine della consultazione con i cittadini ci sarà, con inizio fissato alle 21.30, il Consiglio comunale, che vedrà la trattazione di un unico punto all’ordine del giorno. I consiglieri del gruppo “Civica Montebello”, l’unico presente in questa consiliatura, dovranno discutere l’approvazione della proposta pervenuta da Acque del Chiampo, la società a capitale pubblico partecipata dal Comune di Arzignano, che si occupa del servizio idrico integrato, di indire una procedura a evidenza pubblica per la costituzione di una nuova società avente come scopo la progettazione, la realizzazione e la gestione di un impianto di trattamento dei fanghi provenienti dagli impianti di depurazione di Arzignano e di Montebello. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

M.G.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1