CHIUDI
CHIUDI

18.12.2019

«La magia dello sport dona inclusione»

Amministratori comunali e referenti dell’Asd Karibu Baskin con i due atleti Frealdo e Brea.  FOTO TROGUIl momento della presentazione dell’iniziativa in municipio.  TROGU
Amministratori comunali e referenti dell’Asd Karibu Baskin con i due atleti Frealdo e Brea. FOTO TROGUIl momento della presentazione dell’iniziativa in municipio. TROGU

«Non vedo l’ora che sia sabato per andare a fare gli allenamenti con gli altri e domenica per le partite. Grazie per ciò che ci danno e ci donano sempre». Brillano gli occhi a Matteo Frealdo e a Stefano Brea, due atleti disabili che giocano a baskin, mentre raccontano cosa significa per loro questo sport e poter disputare partite. «Siamo in 78 - precisa Stefano - e ci divertiamo sempre. È bellissimo e mi piace quando prendiamo il pullman per andare in trasferta tutti insieme». Lo sport del baskin, ispirato al basket, consente infatti ai ragazzi e alle ragazze normodotati e disabili sia fisici che psichici di giocare nella stessa squadra e quindi «diventa uno strumento di aggregazione e inclusione». Un’attività sportiva che è nata proprio a Montecchio Maggiore, all’istituto Ceccato, e poi si è diffusa in tutta la regione. Anni fa nella città castellana è stata fondata l’Asd Karibu Baskin che per le festività di quest’anno ha deciso di offrire un concerto, ma soprattutto una festa, a tutte le associazioni sportive e ai cittadini. L’appuntamento, che gode del patrocinio dell’amministrazione comunale, è in programma domani al Palacollodi di Alte Ceccato, a Montecchio Maggiore, e sono attesi Beppe Carletti e Yuri Cilloni dei Nomadi, che chiuderanno la serata. Concerto che vedrà la partecipazione di altre band e amici dell’associazione che si sono resi disponibili, gratuitamente, ad essere presenti. La festa sarà aperta, a partire dalle 21, dai Café Racers la nota tribute band dei Dire Straits, cui seguirà il duo Lucio Live Music e dopo il comico Gianni Bedin. «Noi dell’Asd Karibu Baskin - ha evidenziato Marta Peretto, la presidente dell’associazione sportiva - portiamo fuori dalla palestra il messaggio che normali siamo tutti e diversi siamo tutti e che uniti possiamo fare grandi cose». È proprio per unire sport, solidarietà e sociale che per l’evento sono state invitate le oltre 40 società sportive presenti a Montecchio e che spaziano dal calcio al basket dal volley al pattinaggio. I loro rappresentanti, infatti, dalle 20 alle 20.30 avranno accesso privilegiato su prenotazione contattando il Karibu Baskin. Dalle 20.30, poi, il palazzetto dello sport di piazzale Collodi sarà aperto al pubblico fino ad esaurimento dei 619 posti disponibili. Per tutti l’ingresso è libero, con offerta responsabile che servirà a coprire le spese ma anche a sostenere le attività del Karibu Baskin in giro per la provincia e la regione. Il baskin, infatti, favorisce l’inclusione e l’integrazione dal momento che tutti gli atleti, a seconda delle loro possibilità, danno il proprio contributo alla squadra durante le partite di questo sport. I ragazzi del Karibu, che durante la serata presteranno servizio di assistenza al pubblico, sono appunto tra gli alfieri nazionali di questa attività. «Questo evento e un modo per mettere insieme lo sport, la musica, il sociale e la solidarietà - osserva il sindaco, che è anche assessore allo sport, Gianfranco Trapula -. Quando abbiamo recepito questa proposta abbiamo subito dato risposta positiva, perché è il modo migliore per coinvolgere la cittadinanza in questo periodo prefestivo». Le iniziative previste domani sera sono state presentate in municipio alla presenza di amministratori e referenti dell’Asd Karibu Baskin. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Antonella Fadda
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1