Montecchio/Montebello

Ipab, ottobre nero: morti 22 anziani e ora nuovo focolaio

.
Ipab, ottobre nero
Ipab, ottobre nero

Un ottobre nero. Il focolaio Covid nella casa di riposo “La Pieve” di Montecchio Maggiore presenta un conto salatissimo: dall’inizio del mese, in seguito ai contagi divampati nella struttura per anziani nelle scorse settimane, ci sono stati 22 decessi tra gli ospiti positivi al coronavirus. Al momento ci sono ancora 45 casi di positività, mentre una trentina di ospiti si sono negativizzati. La triste contabilità, confermata ieri da fonti Ipab, ribadisce come il pianeta anziani sia al centro della tempesta anche nella seconda ondata pandemica. Un altro focolaio si è sviluppato intanto nella casa di riposo di Montebello Vicentino: i casi positivi sono 43, tra i quali 15 operatori. Al momento tutti i contagiati sono asintomatici, tranne due ospiti che hanno la febbre. La situazione è monitorata d’intesa con il servizio sanitario.