I bambini festanti
hanno inaugurato
il polo dell’infanzia

Per l’apertura del tunnel
che collega le due scuole
“Rossi’’ e “Angeli custodi”
la benedizione del parroco
I bambini al taglio del nastro.
I bambini al taglio del nastro.
I bambini al taglio del nastro.
I bambini al taglio del nastro.

Un corsa gioiosa lungo il tunnel dell’ingresso: questa l’immagine più bella dell’inaugurazione del polo dell’infanzia da parte dei veri protagonisti, i bambini. Domenica scorsa si è svolta l’apertura, alla comunità dell’unità pastorale di Brendola, della nuova struttura dedicata all’infanzia che da quest’anno scolastico è unificata. Il processo di unificazione dei due plessi i due plessi della ‘’Cav. O. Rossi’’ e dei ‘’SS Angeli custodi’’, lungo e complesso, ha visto un primo step nel 2008 con la creazione di una sola gestione della scuola, pur permanendo, fino all’anno scorso, alcune distinzioni. Con mense e dormitori distinti e un’organizzazione diversa. Durante l’estate l’uteriore avvicinamento. (...)

Leggi l'articolo integrale sul Giornale in edicola

Cliccando sul tasto “Abbonati” potrai sottoscrivere un abbonamento a Il Giornale di Vicenza e navigare sul sito senza accettare i cookie di profilazione.

Se preferisci invece continuare ad avere accesso gratuito a parte dei contenuti del sito, sostenendo comunque il lavoro dei giornalisti, tecnici e grafici de Il Giornale di Vicenza, accetta i cookie di profilazione cliccando "Accetta e continua": ti verranno mostrati annunci pubblicitari in linea con i tuoi interessi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Cookie Policy.

Abbonati