CHIUDI
CHIUDI

05.10.2019

Tutela del territorio Il progetto si sceglie con un referendum

Il sindaco in Consiglio.  BERTOZZO
Il sindaco in Consiglio. BERTOZZO

Il Comune di Brendola stanzia 10 mila euro per realizzare un progetto, che sia stato proposto e poi votato direttamente dai cittadini. Si tratta del bilancio partecipativo, il cui regolamento è stato approvato con il voto favorevole di tutto il consiglio comunale nel corso dell’ultima seduta. «Con questo strumento si affida una parte del nostro bilancio ai cittadini, che ci aiuteranno per le scelte di spesa - ha detto l’assessore al bilancio Giuseppe Rodighiero -. Sarà una progettazione con utilità pubblica, cioè con beneficio per la collettività». L’iniziativa, ha quindi spiegato l’assessore, consiste nella possibilità da parte dei cittadini, singoli, associazioni o enti pubblici, di presentare una proposta progettuale, che riguardi lo sviluppo sostenibile e la tutela del territorio e dell’ambiente. I progetti presentati entro il 30 settembre 2020 saranno sottoposti a una sorta di “referendum” da parte dei brendolani, dai 14 anni in su, che dal 1° dicembre 2020 al 31 gennaio 2021 potranno votare il progetto ritenuto più interessante. La preferenza potrà essere espressa on line o con un modulo da consegnare in Comune. Il progetto vincitore, a cui andranno 10 mila euro, verrà annunciato nel febbraio 2021, quindi si passerà alla realizzazione dell’intervento. «Come gruppo Orizzonte Brendola ci congratuliamo per questa iniziativa - hannocommentato Lara Bisognin dagli scranni dell’opposizione assieme a Renato Ceron -. Siamo disponibili a promuoverla». «È un modo per avvicinare i cittadini alla vita amministrativa», ha chiuso il sindaco Bruno Beltrame prima della votazione. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

I.BER.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1