CHIUDI
CHIUDI

29.11.2019

Aziende innovative e imprenditoria rosa Esenzione dalla Tari

Il consiglio comunale.  I.BER.
Il consiglio comunale. I.BER.

Per il 2020 non cambiano le tariffe e per la Tari novità in arrivo. Se n’è parlato nell’ultima seduta del consiglio comunale di Brendola con cinque punti all’ordine del giorno dedicati alle aliquote Imu, Tasi, addizionale comunale Irpef e Tari che hanno incassato il sì di tutti i consiglieri dell’assemblea. L’assessore al bilancio, Giuseppe Rodighiero, ha spiegato l’invarianza fiscale per il prossimo anno, l’intenzione dell’Amministrazione comunale di non modificare le tariffe e di applicare alcune agevolazioni, come l'esenzione dal pagamento della Tari per le imprese start up e le Pmi innovative e per l'imprenditoria femminile. «Un sostegno non solo simbolico - ha spiegato Rodighiero - per chi avrà il coraggio di mettersi in gioco in nuove imprese ad alto valore tecnologico. L’obiettivo di queste misure è quello di sostenere lo sviluppo di un ecosistema imprenditoriale orientato all’innovazione, capace di creare nuova occupazione e di attrarre capitale umano e finanziario nel territorio». Inoltre l'esenzione totale dalla Tari, a partire dal 2020, nell’anno in cui le famiglie avranno un bambino: «È un intervento di sostegno economico che punta a non far gravare la tassa rifiuti sui nuovi nuclei famigliari - ha proseguito Rodighiero -. Nel 2020 vogliamo mantenere la qualità dei servizi erogati dal Comune, confermando le agevolazioni in essere da qualche anno ed aggiungendone altre, agevolando le imprese fortemente votate all’innovazione ed alla competitività, focalizzandoci di più sui giovani e sull’imprenditoria femminile», ha concluso. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

I.BER.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1