Popolare di Vicenza

Azionista suicida
«Tutti al funerale
poi sit-in da Zonin»

Il biglietto lasciato dal 67enne. FOTO GDV
Il biglietto lasciato dal 67enne. FOTO GDV
Il biglietto lasciato dal 67enne. FOTO GDV
Il biglietto lasciato dal 67enne. FOTO GDV

MONTEBELLO. Saranno varie centinaia le persone che domani pomeriggio nella chiesa di Montebello Vicentino daranno l’ultimo saluto ad Antonio Bedin, l’ex socio della Banca Popolare di Vicenza si è tolto la vita non sopportando di aver visto crollare le sue azioni, per un valore di diverse centinaia di migliaia di euro, e perché molto malato. Ad invitare tutti alle esequie è l’avvocato di Malo Renato Bertelle, presidente dell’Associazione nazionale azionisti, attraverso una lettera inviata a tutti i soci nella mattinata di oggi.

Dopo i funerali, il cui inizio è previsto alle 15.30, è programmato un corteo pacifico diretto verso la villa dell’ex presidente della Popolare di Vicenza, Gianni Zonin. Qui si terrà un sit-it silenzioso con l’esposizione di manifesti e cartelli contro l’ex-dirigenza dell’istituto di credito. Ai funerali e al corteo hanno garantito la loro presenza anche vertici e rappresentanti delle associazioni dei soci.

Suggerimenti