CHIUDI
CHIUDI

19.03.2020

Arresto per spaccio
Videoconferenza
per il direttissimo

Arresto dei carabinieri
Arresto dei carabinieri

Per la prima volta in provincia si sono tenuti, oggi pomeriggio, l’udienza di convalida e il rito direttissimo a carico di un arrestato nella caserma dei carabinieri di Montecchio Maggiore in collegamento con il tribunale.
La seduta, infatti, si è tenuta “da remoto”, secondo le linee dettate dal Protocollo promosso dal Tribunale di Vicenza, per rispettare le normative legate al Coronavirus. 

Ieri sera i militari, durante un servizio di controllo, hanno sorpreso un giovane straniero a spacciare eroina. Inutile qualsiasi tentativo di fuga. Preso poco dopo, ha reagito con violenza, ferendo un militare. 

Addosso aveva due involucri, contenenti eroina (poco più di un grammo) e 100 euro in contanti. Il 27enne nigeriano, regolare in Italia e volto noto alle forze dell'ordine, è stato dunque arrestato. I carabinieri hanno perquisito la sua abitazione, a Montecchio Maggiore, trovando circa 2 grammi di marijuana e 380 euro in banconote di piccolo taglio, ritenute  provento dello spaccio, dato che l'uomo è disoccupato.

Nei suoi confronti sono scattate le accuse di resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali e spaccio di sostanze stupefacenti ed è stato trattenuto nelle camere di sicurezza della tenenza di Montecchio, in attesa dell’udienza di convalida, tenutasi, come detto, quest’oggi in videoconferenza.

 

Il giovane è stato condannato a dieci mesi, pena comprensiva anche della sanzione per la violazione dell’art. 650, non avendo osservato le disposizioni del decreto emergenziale. Al termine dell’udienza è stato  rimesso in libertà per sospensione della pena.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1