CHIUDI
CHIUDI

02.08.2020 Tags: Torri di Quartesolo , tentata truffa , documenti falsi

Vuole finanziamento
con documenti falsi
31enne in manette

I carabinieri sono intervenuti al centro commerciale "Le Piramidi". ARCHIVIO
I carabinieri sono intervenuti al centro commerciale "Le Piramidi". ARCHIVIO

Nella tarda serata di ieri, all'interno del centro commerciale "Le Piramidi" a Torri di Quartesolo, i carabinieri hanno arrestato in flagranza di reato Alfredo Bovier, 31enne nato e residente a Napoli. L'uomo dovrà rispondere di possesso e fabbricazione di documenti di identificazione falsi e tentata truffa.

 

È stata una commessa del negozio di elettrodomestici "Unieuro" a chiedere l'intervento del 112. Il 31enne, infatti, stava cercando di ottenere un finanziamento per l'acquisto di due iPhone, esibendo un documento di identità intestato ad una terza persona, risultata al momento estranea ai fatti. La commessa, insospettita, ha prontamente chiamato i carabinieri, che sono subito intervenuti. L'uomo è stato posto agli arresti domiciliari a casa di un parente, in attesa del rito direttissimo.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1