CHIUDI
CHIUDI

06.02.2020 Tags: Federica Ziliotto , Lisiera , neonata

Uccise la figlia
di soli 4 giorni
Libertà vigilata

I carabinieri davanti all'abitazione dove è avvenuto il dramma
I carabinieri davanti all'abitazione dove è avvenuto il dramma

Federica Ziliotto, la mamma di 43 anni di Bolzano Vicentino che un anno fa ha ucciso la sua figlioletta di 4 giorni, non era in grado di intendere e di volere, ma è ancora pericolosa, verso se stessa. Per questo con ogni probabilità resterà in libertà vigilata.

Ieri era in programma il processo per l’omicidio volontario, e la sentenza è attesa fra qualche mese. La procura potrebbe chiedere l’assoluzione, proprio per il fatto che la mamma non era in sé. Il marito l’ha sempre supportata

Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1