CHIUDI
CHIUDI

26.05.2019

Una serie di rimozioni per i bivacchi dei nomadi

La rimozione di un camper.   M.M.
La rimozione di un camper. M.M.

Continuano le rimozioni e le sanzioni contro le famiglie rom che, da diverso tempo ormai, bivaccano nei parcheggi del territorio quartesolano. Nel solo mese di maggio, sono quattro i camper rimossi dagli agenti della polizia locale di Torri. Proprio al comando, negli ultimi venti giorni, sono infatti arrivate numerose lamentele riguardanti la presenza di camper utilizzati da alcune famiglie rom, abituate a sostare e a pernottare in diversi punti del paese, con abbandono di rifiuti e deiezioni, che trasformano i parcheggi in vere e proprie latrine a cielo aperto. Durante alcuni servizi mirati, applicando l’ordinanza antibivacco, i vigili hanno provveduto a far rimuovere con il carro attrezzi tre mezzi parcheggiati in via Roma e un camper in via dell’Industria. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

M.M.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1