CHIUDI
CHIUDI

26.03.2019

Spaccia ai 13enni Arrestato pusher indicato dal sindaco

Il giovane è stato fermato lungo la ciclabile di via Leonardo da Vinci
Il giovane è stato fermato lungo la ciclabile di via Leonardo da Vinci

Per i suoi giovani e giovanissimi consumatori, tra i 13 e 17 anni, era il pusher di riferimento in paese. Uno spacciatore sempre a disposizione, anche alla domenica. E proprio nella giornata di festa è stato scoperto e arrestato dai carabinieri della tenenza di Dueville Igor Bastianello, 22 anni, residente a Monticello Conte Otto, la stessa “piazza” dove da qualche tempo aveva cominciato a smerciare droga. Hashish e marijuana prevalentemente, come quella – più di due etti e mezzo - che i militari gli hanno trovato addosso e in casa perquisendolo nel tardo pomeriggio di ieri, dopo aver ricevuto una telefonata dal sindaco Claudio Benincà. È stato infatti il primo cittadino a segnalare all'Arma la presenza del ragazzo lungo la ciclopedonale che collega via Da Vinci a strada Parmesana a Cavazzale, nelle vicinanze dell'istituto comprensivo Don Bosco. «Tenevamo d'occhio questa persona da qualche sera, dopo aver raccolto le preoccupazioni di diversi genitori sulle attività che svolgeva», racconta Benincà. Attività confermate da quello che i carabinieri intervenuti ieri pomeriggio hanno rinvenuto, nelle tasche e nell'abitazione del 22 enne: 260 grammi di sostanze, centinaia di euro in contanti, bilancino di precisione e strumenti per il confezionamento delle dosi. Circa 70 grammi di stupefacente tipo hashish il giovane li aveva con sé al momento dei controlli, tutto il resto è spuntato fuori dopo: al suo indirizzo sono stati recuperati infatti altri 70 grammi di hashish, 120 di marijuana, 630 euro in contanti, frutto secondo gli inquirenti di spaccio, e tutto il necessario per il confezionamento e la vendita delle sostanze. Sulla base di questi rinvenimenti il magistrato di turno ha disposto l'arresto per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio, collocandolo ai domiciliari. «Da qualche tempo abbiamo instaurato con le forze dell'ordine e i carabinieri della tenenza di Dueville in particolare, che ringrazio, una proficua collaborazione – sottolinea il sindaco – e quest'operazione ne è la dimostrazione». • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Giulia Armeni
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1