CHIUDI
CHIUDI

19.09.2019 Tags: Torri di Quartesolo , rapina , slot machine

Perde alle slot
Mente alla moglie
e inventa rapina

L'uomo aveva perso 100 euro alle slot machine
L'uomo aveva perso 100 euro alle slot machine

TORRI DI QUARTESOLO. Aveva raccontato di essere stato aggredito e rapinato da uno sconosciuto nel garage della propria abitazione. Ma si era inventato tutto per non dire alla compagna che aveva appena perso 100 euro alle slot machine. E così per un 31enne di Torri di Quartesolo è scattata una denuncia per simulazione di reato. 

 

Sono bastate poco più di 24 ore ai carabinieri per fare luce sulla rapina denunciata dal 31enne martedì sera. Secondo il racconto della presunta vittima, un uomo lo aveva aggredito nel garage della propria abitazione rubandogli 300 euro, un anello in oro e una collana, oltre a causargli anche delle lesioni lievi. Le indagini dei militari, però, hanno permesso di accertare che il 31enne, in precedenza, si era recato in una sala slot di Torri di Quartesolo, dove aveva giocato 100 euro, senza ricavarne alcuna vincita. A questo punto per omettere alla convivente il tutto, aveva deciso di simulare l’aggressione. 

Correlati

Articoli da leggere

Puoi leggere anche

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1