CHIUDI
CHIUDI

17.04.2019

Il furto di un passeggino vale due condanne a 6 mesi

Il furto aggravato di un passeggino della Chicco costa due condanne. Il giudice Amedoro, al termine del processo con rito abbreviato, ha infatti inflitto 6 mesi di reclusione e 300 euro di multa ciascuno a Derek Magagnato, 29 anni, di Correzzola, nel Padovano, e a Jodie Rizzetto, 24 anni, di Legnaro, sempre nel Padovano. I due imputati, difesi dall’avv. Giorgio Zecchin, dovevano rispondere di un movimentato episodio che era avvenuto a Torri di Quartesolo il 18 maggio 2014. In base a quanto contestato, la coppia era entrata nel negozio Prenatal amministrato da Silvia Pegoraro, e dopo aver gironzolato fra gli scaffali aveva adocchiato il passeggino, modello Urban, che era esposto in vendita. Gli imputati erano riusciti ad eludere il sistema antitaccheggio e ad arraffare il passeggino, del valore di 430 euro. Erano stati individuati successivamente, dopo la denuncia della vittima. In aula, dopo un veloce dibattimento, è arrivata la condanna. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1