CHIUDI
CHIUDI

11.06.2019

Grande guerra in una mostra degli alpini a Lerino

“Il quartesolano nella Grande Guerra - Cosa si ricorda... Oggi”. È il titolo della mostra dedicata alla Prima guerra mondiale, allestita nei locali vicino alla chiesa di Lerino dal gruppo degli alpini Torri Lerino, curata dallo storico Bruno Mioni, e che sarà visitabile ancora oggi dalle 19.30 a mezzanotte. «Scopo di questa mostra sulla Grande Guerra, è di divulgare ai giovani delle scuole e anche alla popolazione locale, fatti accaduti cent’anni fa - spiega Mioni -. Dovere che noi alpini portiamo avanti da molti anni, perché così ci è stato chiesto dai nostri padri e dai nostri nonni: una persona muore completamente quando non viene più ricordata». Il percorso della mostra inizia dalla carta geografica europea datata 1850- 1914, e prosegue con i disegni di Galliano Rosset e con alcuni reperti. Si passa poi ad un pannello che raffigura la cartina di Vicenza diventata prima linea, con riferimenti precisi del trinceramento e del sistema difensivo. A chiudere la mostra, che è patrocinata dal Comune, una ricca esposizione di reperti da campo. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

M.M.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1