CHIUDI
CHIUDI

25.02.2019

Casa in fiamme
Donna si lancia
dal terzo piano

TORRI DI QUARTESOLO. Mattinata di paura in via Cividale, a Marola di Torri di Quartesolo, per un incendio divampato in un condominio al civico 73. L'allarme è scattato intorno alle 7. Le fiamme sono partite da un appartamento e in breve tempo un denso fumo nero ha invaso tutto l'edificio che è stato fatto evacuare. Una donna, presa dal panico, si è lanciata dal terzo piano, riportando alcuni traumi ed è stata trasportata al San Bortolo in codice giallo. Altre otto persone (tra cui due bambini) sono rimaste intossicate: quattro trasferiti all’ospedale di Vicenza in ambulanza e altri quattro che vi si sono recati autonomamente. Sul posto vigili del fuoco, intervenuti con tre automezzi, Suem 118 e carabinieri.

 

 

A dare l'allarme avvisando i genitori sarebbe stata una ragazzina che abita al secondo piano. Da lì è scattato il fuggi fuggi generale dal condominio, ma essendo le 7 del mattino diversi di loro erano ancora a letto, e quindi le operazioni sono state rallentate. La palazzina di tre piani e dodici appartamenti è stata dichiarata inagibile e tutte le famiglie, per un totale di almeno 25 persone, sono state costrette a trasferirsi da parenti o amici; molto ingenti i danni da una prima stima. Secondo i primi accertamenti, il rogo sarebbe partito della cucina di uno degli appartamenti posti al primo piano, per poi propagarsi nei piani superiori.  

Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1