CHIUDI
CHIUDI

24.03.2019

Ristrutturazioni e benefici fiscali Un incontro con gli esperti

I benefici fiscali inerenti ai recuperi edilizi, al risparmio energetico e per le opere di prevenzione dai terremoti verranno analizzati nel dettaglio domani, nella biblioteca di Sandrigo. Alle 20.45 la struttura comunale di via Ippodromo ospiterà i relatori Elisabetta Mioni (consigliere dell’Ordine Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Vicenza) e Lorenzo Scanavin (consigliere dell’Ordine Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Vicenza e Presidente dell’Associazione Commercialisti di Vicenza) che approfondiranno e chiariranno questi temi al pubblico. Si partirà dal primo beneficio legato al recupero edilizio, promulgato dal Governo italiano nel 1997 e poi prorogato negli anni, modificato e incrementato sia nell’ammontare che nelle maggiori tipologie di interventi a esso collegati. Nel corso della conferenza verranno presentati gli interventi vigenti nel 2019, disposti dalla nuova Legge Finanziaria, per i quali ogni singolo proprietario di abitazioni può beneficiare, con esempi e ipotesi tratte dalla realtà della pratica professionale. L’obiettivo della serata sarà quello di presentare in maniera sintetica gli interventi che si possono fare nella propria abitazione, al fine di non lasciarsi sfuggire le possibilità di risparmio fiscale. L’incontro è organizzato dal comitato per le attività culturali della biblioteca di Sandrigo, può contare sul sostegno del Comune e dell’associazione culturale “P. De Pellegrini”. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

MA.BI.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1