CHIUDI
CHIUDI

23.03.2019

Malore alla guida, muore a 84 anni

L’intervento della polizia locale dopo l’uscita di strada.   FOTO TROGU
L’intervento della polizia locale dopo l’uscita di strada. FOTO TROGU

Prima il malore, poi lo schianto contro un palo della segnaletica e per Romana Donadello, 84 anni, non c’è stato nulla da fare. È morta pochi minuti dopo essersi sentita male, ed aver per questo perso il controllo della Fiat Punto su cui viaggiava, l’anziana uscita di strada ieri pomeriggio. L’incidente, che non ha coinvolto altri mezzi, è avvenuto alle 16 in via Trento, all’incrocio con via Monte Cengio e proprio di fronte al panificio Benetti. La donna, classe 1935, residente a Isola Vicentina ma originaria di San Pietro in Gù, arrivava da Castelnovo in direzione del centro bissarese quando, come ha riferito una testimone, non è più riuscita a mantenersi in carreggiata, tagliando la piccola rotatoria all'incrocio tra le due vie e finendo contro un tabellone sulla destra della corsia di marcia. Ad assistere alla scena dell’incidente è stata una passante che ha subito allertato i dipendenti della panetteria, accorsi per prestare aiuto alla conducente. Tra questi Elisa Fontana, la prima ad avvertire il Suem 118 - che è poi intervenuto con un’automedica e un’ambulanza – e a restare accanto all’anziana fino all'ultimo. «Era ancora viva quando ho aperto la portiera - racconta la commessa - purtroppo non c’è stato nulla da fare ma sono rimasta con lei fino alla fine». Sono stati vani i tentativi del personale del Suem di rianimare l’84enne. In via Trento sono giunte anche due pattuglie della polizia locale dell’Unione dei Comuni, che hanno effettuato i rilievi dell’incidente e regolato il traffico fino all’arrivo delle pompe funebri, dopo il nulla osta del magistrato. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Giulia Armeni
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1