CHIUDI
CHIUDI

28.04.2019

Bruscandoli protagonisti della festa di San Giorgio

Bruscandoli e mattoncini Lego. Sono gli ingredienti della sagra di San Giorgio, iniziata ieri e che proseguirà fino a domani. Per il settimo anno la manifestazione, organizzata dal comitato sagra, propone allo stand gastronomico piatti a base di bruscandoli, conosciuti anche come “asparagina selvatica”. «La raccolta del bruscandolo - spiega il presidente del comitato sagra Giorgio Ometto - avviene grazie a molte persone che collaborano con il Comitato fra cui i ragazzi dell’Acr di Quinto, gli stessi organizzatori e alcuni residenti. Vengono così preparati dei primi piatti, una straordinaria frittata e un eccellente arrosto di vitello con bruscandoli». Oggi dalle 15 a mezzanotte, la sagra si arricchisce della mostra “Quintobrick” al palazzetto dello sport, un’esposizione di opere create con i mattoncini Lego. Dalle 15.30 alle 19, sarà inoltre possibile visitare la mostra sul restauro di Villa Thiene. Dopo la gara ciclistica di ieri pomeriggio, è da segnalare la passeggiata del buscandolo di quest’oggi, con partenza alle 9.30. Non mancheranno poi i tradizionali ingredienti di queste manifestazioni, ovvero la musica, lo stand gastronomico e la pesca di beneficenza. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

A.FR.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1