CHIUDI
CHIUDI

13.10.2019

I combattenti e reduci rinsaldano le tradizioni

Cerimonia commemorativa. F.BR.
Cerimonia commemorativa. F.BR.

Una conferenza e un’uscita all’ossario del Monte Cimone, prima delle celebrazioni ufficiali di domenica 3 novembre. Questo è il programma con il quale l’Associazione nazionale combattenti e reduci di Monteviale intende celebrare al meglio il suo centesimo compleanno. Per l’occasione sono stati organizzati tre eventi, in collaborazione con Comune, Pro Loco, Azione cattolica, Aido e Fidas. Il primo appuntamento martedì 15 ottobre alle 20.30 al Centro Culturale in piazza Libertà, con la conferenza “Cent’anni di Combattimentismo’, a cura della dott. Lisa Bergantin, nella quale verrà approfondita la conoscenza della vita associativa dell’Ancr, dalla fondazione ai giorni nostri. Domenica 20 ottobre invece è il turno della visita all’Ossario del Monte Cimone, con partenza prevista per le 8.30, in compagnia dell’Azione cattolica, riprendendo la tradizione di un tempo, quando l’Ancr organizzava giti e pellegrinaggi con i propri soci con l’intento di visitare i luoghi che furono teatro di guerra o riposo dei caduti, per mantenerne vivo il ricordo. Tutto si concluderà domenica 3 novembre alle 9.50, con le celebrazioni dinanzi al monumento ai caduti, anticipando di un giorno l’annuale ricorrenza della Giornata dell’Unità nazionale e delle Forze armate, il 4 novembre. Al termine della messa, il tradizionale rancio verrà sostituito dal pranzo comunitario organizzato dalla Pro Loco nella palestra comunale. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

F.BR.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1