CHIUDI
CHIUDI

21.04.2019

Malore improvviso Muore in pasticceria cliente di 71 anni

Un’ambulanza del Suem. ARCHIVIO
Un’ambulanza del Suem. ARCHIVIO

Si è accasciata dopo essere stata colta da un malore improvviso mentre si trovava in una pasticceria del centro di Sandrigo. Nonostante l’intervento del personale medico del Suem per Gianna Costa, 71enne residente a Povolaro di Dueville, non c’è stato nulla da fare. Stando ai primi accertamenti effettuati dai carabinieri della stazione di Sandrigo, la donna sarebbe deceduta per cause naturali, forse per un arresto cardiocircolatorio. La tragedia è avvenuta ieri mattina, all’interno della pasticceria Fiorentin di viale Ippodromo. La duevillese sarebbe entrata nel locale alle 8.30, accompagnata dal marito Bruno Faggionato. Dopo pochi secondi avrebbe perso conoscenza, accasciandosi su un tavolino davanti al bancone. «Le abbiamo prestato le prime cure fino all'arrivo dell’ambulanza», racconta il titolare della pasticceria sandricense, Renato Fiorentin. «Il personale del Suem ha provato a rianimarla utilizzando il defibrillatore per 45 minuti. Siamo scossi e molto dispiaciuti: Gianna era una nostra cliente abituale. Era una signora simpatica e solare. Facciamo le nostre più sentite condoglianze alla famiglia». Constatato il decesso, il corpo di Costa è stato recuperato da un’impresa funebre della zona. La procura ha già messo la salma a disposizione della famiglia per l’esecuzione del funerale la cui data al momento non è ancora stata stabilita. La 71enne era molto conosciuta in paese: prima della pensione aveva lavorato per anni come infermiera nell'ospedale di Sandrigo. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

MA.BI.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1