CHIUDI
CHIUDI

24.07.2019

Vino e cultura, 3 mila in piazza «Wine art successo di squadra»

Vino protagonista alla manifestazione svoltasi a Costozza. A.MAZ.In tremila si sono dati appuntamento in piazza da Schio.   A.MAZ.
Vino protagonista alla manifestazione svoltasi a Costozza. A.MAZ.In tremila si sono dati appuntamento in piazza da Schio. A.MAZ.

Buon vino, buon cibo, buona musica, buone compagnie, tra cui una nutrita presenza della comunità statunitense di stanza a Vicenza. È stata una serata magnifica quella del Wine Art sabato scorso in piazza da Schio a Costozza con la presenza record di oltre 3000 ospiti. «Tutto è andato bene – spiega il sindaco Matteo Zennaro -. Soddisfatti i produttori vinicoli e tutti gli altri esercizi presenti. Un notevole successo è stato raccolto anche dallo stand di “Campagna amica” della Coldiretti con la Proposta della frutta di stagione, così come la gelateria, una delle novità di quest’anno. Buon risultato anche dell’iniziativa ecologica plastic free con l’adozione delle stoviglie biodegradabili». Nella gestione della serata sono stati coinvolti vari gruppi e associazioni che hanno curato per esempio il servizio di biglietteria e la distribuzione dei calici. «Ringrazio i tanti volontari concittadini che hanno lavorato per la riuscita dell'evento, così come la Protezione civile Colli Berici di Longare e la polizia locale per la gestione del flusso degli accessi e dei parcheggi. Un elogio anche alla iniziativa della Pro loco con la passeggiata notturna e la visita alla specola che ha raccolto notevole interesse». Il sindaco racconta anche del servizio post festa. «Abbiamo terminato di sistemare il tutto alle 6 del mattino. Accatastato le panche e i tavoli, raccolto i rifiuti e portati all'ecocentro, pulito la strada. Lo abbiamo fatto da vera squadra, con assessori e consiglieri in prima linea, perché volevamo che la cittadinanza trovasse tutto in ordine al risveglio. È un gesto importante di rispetto per la bellezza di Costozza, e questo mi ha riempito d'orgoglio». Da sottolineare anche l’orgoglio dei cittadini di Costozza per una festa che si inserisce nelle iniziative per rivitalizzare il centro storico del paese. «La promozione degli eventi – conclude Zennaro - è un impegno che ci siamo presi in campagna elettorale e che vogliamo certamente rispettare. Stiamo lavorando per nuove proposte perché il nostro è un territorio straordinario e noi, come amministratori, vogliamo valorizzarlo e farlo conoscere. A breve, ci saranno novità». • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Albano Mazzaretto
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1