CHIUDI
CHIUDI

01.11.2019

Gli stampi per cioccolato perdono il loro creatore

Silvio Cabrellon in azienda con l’allora viceministro  Zanetti.   A.MAZ.
Silvio Cabrellon in azienda con l’allora viceministro Zanetti. A.MAZ.

Si è spento mercoledì all’ospedale di Vicenza a 77 anni Silvio Cabrellon, fondatore della Cabrellon srl, leader mondiale nella produzione di stampi per il cioccolato. Grande figura di imprenditore e di uomo attento e sensibile alla realtà sociale della propria comunità, Cabrellon, tra gli anni ’60 e ’70 è stato anche assessore nel Comune di Longare. Negli ultimi decenni risiedeva a Barbarano rimanendo pur sempre profondamente legato al suo paese, Lumignano, e al comune di Longare dove ha sede l’azienda. Sposato con Flora, lascia le due figlie Cinzia e Patrizia come eredi, e dei valori trasfusi nella sua azienda, e appresi al seguito di san Giovanni Calabria che voleva i sui allievi bravi cristiani, bravi lavoratori e bravi cittadini, un’intera comunità. Era nato a Lumignano nel 1942, dopo gli studi professionali all’Istituto don Calabria di Roncà, iniziò a lavorare nell’industria metalmeccanica. Nel 1966 si mise in proprio aprendo l’officina a Lumignano come terzista, specializzandosi poi nella realizzazione di stampi in policarbonato per la lavorazione del cioccolato. Sono anni di crescita felice e da impresa individuale ben presto l’attività si trasformò in azienda artigiana e inizia una nuova stagione con l’acquisizione diretta delle commesse dall’industria del cioccolato. Siamo a ridosso degli anni rombanti del miracolo del Nordest, di cui anche la Cabrellon, nel suo settore di nicchia, è protagonista. Nel 1985 si trasferisce nel nuovo centro artigianale di Costozza e si trasforma in Srl. Nel 1991 assorbe l’unica azienda concorrente in Italia e inizia l’avventura sullo scenario internazionale. In seguito, nel 2006, anno in cui riceverà il premio “Antonio Pigafetta per l’Internazionalizzazione” dalla Camera di commercio di Vicenza, assorbirà un’altra concorrente dell’Inghilterra. Tipica impresa del modello veneto che ha industrializzato il Nordest, dalla sua officina sono usciti gli stampi per i coniglietti e gli angeli della Lindt, i bottoni della M&M e tanti altre delizie Il funerale di Silvio Cabrellon sarà celebrato domani mattina alle 10.30 nella chiesa parrocchiale di Costozza. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Albano Mazzaretto
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1