CHIUDI
CHIUDI

09.03.2020 Tags: Longare

L'appello all'unità
parte da Longare
«Esponete tricolore»

La bandiera italiana
La bandiera italiana

Il tricolore alla finestra contro la malattia e per dimostrare di essere fieri dell’Italia. È l’invito dell’amministrazione comunale di Longare, Comune che, come tutta la provincia di Vicenza, non si trova in "zona rossa" per il Coronavirus. Un appello alla cittadinanza per sollecitare il senso di unità nazionale, il tricolore.

 

«In questo contesto di emergenza sanitaria - dice il sindaco Matteo Zennaro - è il momento della responsabilità, della solidarietà e dell’unità lontano da sterili ed inutili polemiche, dei piccoli e grandi sacrifici,della pazienza e del rispetto delle regole». «Si combatte e si vince tutti assieme - sottolinea -. È il momento di essere vicino al personale sanitario in prima linea per la tutela della nostra salute, alle autorità competenti, alle famiglie che che stanno soffrendo per la perdita dei loro cari».

 

«Questo è il momento di esaltare i valori che da sempre contraddistinguono la nostra comunità, la nostra nazione - conclude Zennaro -. Per questo chiediamo a tutta la cittadinanza di esporre la nostra bandiera, il Tricolore. Un segnale di vicinanza, un segnale di unità». 

 

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1