CHIUDI
CHIUDI

13.02.2017 Tags: Costabissara

Imprenditore dona
un defibrillatore
alla scuola di Motta

La consegna del defibrillatoreLa consegna del defibrillatore
La consegna del defibrillatoreLa consegna del defibrillatore

La scuola primaria “De Amicis” di Motta di Costabissara è stata dotata di un defibrillatore. L’importante strumento salvavita è stato consegnato dal sindaco Maria Cristina Franco nel corso di una breve cerimonia.

Il defibrillatore è stato donato al Comune dalla ditta “Mosele Elettronica srl” che ha sede in via Galileo Galilei. A sua volta il sindaco l’ha consegnato alla vicaria dell’istituto comprensivo, Antonella Cervio, che ha apprezzato molto la donazione.

Lo strumento è stato poi posizionato nella parete all’ingresso, nell’atrio del plesso scolastico.

Il sindaco, Maria Cristina Franco, ha rivolto: «Un ringraziamento sentito a Luigi Mosele per l’attenzione dimostrata, con questo gesto, alla comunità dove opera la sua azienda».

«Vorrei precisare che questo gesto assume un doppio valore in quanto Luigi Mosele non è un cittadino residente a Costabissara, ma come imprenditore ha voluto dare un segno proprio nel territorio dove vive ogni giorno una parte importante della sua vita per lo svolgimento della sua attività lavorativa».

Seduti in prima fila i piccoli alunni, che hanno dimostrato attraverso domande e interventi di aver ben compreso l’importanza e il significato di poter disporre di un defibrillatore a scuola. VA.MA.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1