CHIUDI
CHIUDI

21.08.2019

Il futuro della pallavolo diventa un caso politico

Le ragazze del volley Creazzo alla festa per la promozione in C
Le ragazze del volley Creazzo alla festa per la promozione in C

Il futuro della società di volley di Creazzo in consiglio comunale. Ciò che accadrà all’associazione, dopo la cessione e soprattutto la convenzione che era stata stipulata con l’amministrazione comunale è stata al centro di un’interrogazione presentata dalla lista civica “Per Creazzo”. Il consigliere Anna Peruffo ha domandato delucidazioni sulla società Union Volley Creazzo, recentemente ceduta all'Anthea Volley Vicenza in seguito a gravi problemi finanziari, subito dopo aver conquistato la promozione in serie C. «Volevamo avere chiarimenti anche alla luce dell’accordo che era stato sottoscritto con l’Amministrazione per la gestione del palazzetto dello sport – ha dichiarato – e sulla sorte delle ragazze iscritte». «Si tratta di scelte societarie su cui l’Amministrazione non può intervenire – ha detto il sindaco, Carmela Maresca -. Ciò che possiamo fare è vigilare affinchè il volley rimanga società del nostro paese con i dirigenti locali e con tutte le attività già presenti a partire dal minivolley fino ad arrivare alla seconda divisione. Aspetti che sono stati garantiti dal nuovo direttivo della società». Il consigliere Peruffo ha notato che era stato dato un contributo di 3 mila euro all’Union Volley e ha chiesto chiarimenti. «I contributi vengono dati per l’attività di promozione ai ragazzi come vengono erogati ad altre società sportive di Creazzo – ha aggiunto il vicesindaco, Stefano Giacomin -. Una volta che scadrà la convenzione vedremo quale sarà la reale attività fatta con i giovani e quindi valuteremo». • © RIPRODUZIONE RISERVATA

A.F.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1