CHIUDI
CHIUDI

19.06.2020 Tags: Altavilla Vicentina , Fabio Cecchetto

Dramma in azienda
Muore a 49 anni
padre di famiglia

I carabinieri nella sede di Morato Pane ad Altavilla. COLORFOTO
I carabinieri nella sede di Morato Pane ad Altavilla. COLORFOTO

Quando i suoi colleghi lo hanno trovato accasciato a terra nel piazzale della Morato Pane spa di Altavilla Vicentina, Fabio Cecchetto era ancora vivo. Ma, nonostante i disperati tentativi di rianimarlo, il suo cuore ha cessato di battere.

 

Tragedia ieri pomeriggio nell'azienda in via D'Azeglio, accanto a strada del Melaro. A perdere improvvisamente la vita è stato un operaio di 49 anni, residente a Camisano, sposato e con due figli. Da una prima analisi i carabinieri e i sanitari del Suem 118 propendono per un malore improvviso, sebbene siano al vaglio anche altre ipotesi per ricostruire ciò che sia effettivamente accaduto in quei minuti. A quanto pare l'operaio, che in quel momento era da solo, si trovava all'esterno dello stabilimento, nella parte posteriore del capannone, dove è presente lo spiazzo dove si trovano le "baie di carico", cioè le banchine dove i mezzi pesanti vengono posizionati per poter caricare o scaricare le merci. Ed è proprio lì che è stato ritrovato a terra dai colleghi che, disperati, hanno immediatamente lanciato l'allarme. Cecchetto non presentava segni di schiacciamento o altri traumi, tranne una piccola ferita al capo. Sono al vaglio anche le registrazioni delle telecamere. Forse tramite le immagini del circuito interno gli inquirenti potranno risalire all'esatta dinamica.

 

Non appena la notizia della morte del dipendente si è diffusa le lavorazioni all'interno dell'azienda, che da cinquant'anni è attiva nel mondo della panificazione, si sono fermate. Ad Altavilla si è precipitata la moglie di Cecchetto che, dopo aver ricevuto la tragica notizia, ha avuto un malore ed è stata trasportata in ospedale. 

 

Il cordoglio di proprietà e colleghi. "Morato Pane spa - si legge in una nota inviata da Confindustria Vicenza - esprime il proprio dolore e profondo cordoglio per la scomparsa di Fabio Cecchetto, avvenuta nello stabilimento di Altavilla Vicentina. L'azienda ha immediatamente fatto tutto quanto possibile e necessario e rimane in attesa degli accertamenti da parte delle autorità a cui ha fornito la propria completa collaborazione. Tutti i colleghi di Morato Pane desiderano esprimere le condoglianze e la propria vicinanza alla famiglia". I sindacati Cgil, Cisl e Uil hanno organizzato per oggi alle 11 un presidio davanti alla prefettura per richiamare l'attenzione sulla sicurezza nei luoghi di lavoro.

Antonella Fadda
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1