CHIUDI
CHIUDI

04.10.2019 Tags: Creazzo

Nonno ubriaco
scatena il caos
davanti alla scuola

L'episodio si è verificato davanti alla scuola primaria di Creazzo. TROGU
L'episodio si è verificato davanti alla scuola primaria di Creazzo. TROGU

CREAZZO. È finito nei guai per aver litigato con i vigili dimenticando di aver esagerato con l'alcol. Un nonno di 65 anni era andato a prendere il nipotino alla scuola primaria di Creazzo e aveva parcheggiato l'auto in una zona vietata. Quando gli agenti della polizia locale gli hanno chiesto di spostare la macchina l'uomo è sceso e ha cominciato a inveire contro i vigili manifestando per altro un comportamento sospetto vista l'alterazione. Gli agenti, dopo aver notato anche che l'alito del 65enne tradiva "essenze" di alcol, hanno deciso di sottoporre l'uomo all'etilometro. Il test non ha concesso attenuanti: oltre 0,8 g/l, un dato che ha costretto la polizia locale a denunciare il nonno e a ritirargli la patente di guida. La legge, infatti, superata la soglia dello 0,8 prevede che la sanzione diventi penale. Nel frattempo il nipotino è stato preso in consegna dalla nonna e accompagnato a casa.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1