CHIUDI
CHIUDI

30.07.2019

Dai gialli a medicina legale Con in tasca due diplomi

Vanessa Cristofani
Vanessa Cristofani

Due diplomi in uno. Per Vanessa Cristofani, il cento e lode all'indirizzo linguistico del liceo Fogazzaro vale doppio. Perché grazie al progetto Esabac, la neodiplomata ha conseguito non solo il titolo di studio italiano, ma anche il Baccalauréat francese. All’esame di maturità, tra le prove più temute c'era l'orale: «Nella busta ho trovato un’immagine che raffigurava doctor Jackyll e mister Hyde. Da lì, attraverso il tema dell’esistenza umana, mi sono ricollegata all'autore spagnolo Miguel de Unamuno, a Camus e Pirandello. Poi, in francese, ho parlato della costruzione dell’Europa». Con un bagaglio linguistico consolidato, «l'idea di lavorare all'estero c'è, ma si vedrà». Intanto la giovane punta a dare sfogo a una passione alimentata da film e libri gialli: «Ho sempre sognato di diventare medico legale. A settembre ho intenzione di provare il test di ingresso a Padova. Se non passerò la mia seconda scelta è il Ciels, una scuola di Scienze della mediazione linguistica, ma in tal caso mi piacerebbe specializzarmi in criminologia». Il domani spaventa, ma elettrizza. «Non c'è più niente e nessuno che ci mostri la via, è tutto nelle nostre mani».

L.P.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1