CHIUDI
CHIUDI

22.02.2020 Tags: Costabissara

Coppia riabbraccia
le figlie: «Portate
via ma per nulla»

La sala delle audizioni protette dei minori in tribunale
La sala delle audizioni protette dei minori in tribunale

È il dramma di una mamma e un papà di Costabissara. Nel 2005 si sono visti portare via dagli assistenti sociali le due figlie, di 6 e di 10 anni, affidate ad una struttura protetta. La ragione? Il papà era indagato con l’ipotesi di aver compiuto con loro atti sessuali, un’accusa nata da quanto la figlia più grande, che aveva alcuni problemi, aveva raccontato ad una maestra.

 

Ma la testimonianza è stata ritenuta inattendibile e l’inchiesta è stata archiviata: non era vero niente. Ciononostante, le sorelle sono rimaste nel centro per 10 anni: tanto è servito alla coppia per riottenere la potestà genitoriale. Una oggi è tornata a casa, l’altra no. «Il nostro sogno è ricomporre la famiglia».

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1