CHIUDI
CHIUDI

10.05.2020 Tags: Vicenza , Costabissara , controlli coronavirus , Inseguimento , strada Marosticana

Controlli anti-Covid
Folle fuga in auto
Due giovani nei guai

I due giovani sono stati fermati dai carabinieri a Costabissara
I due giovani sono stati fermati dai carabinieri a Costabissara

Una folle fuga a tutta velocità per non incappare in un controllo anti-Covid. È terminato con una doppia denuncia e una doppia sanzione l'inseguimento avvenuto nella notte tra sabato e domenica tra i comuni di Vicenza e Costabissara. A finire nei guai T.T., 25 anni nato in Moldavia e residente a Villaverla, e M.M., 22 anni di Thiene.

 

I due amici stavano viaggiando a bordo di una Volkswagen Golf quando poco dopo le 3 sono incappati in un posto di blocco lungo strada Marosticana. All'alt imposto dai carabinieri, però, anziché fermarsi il 25enne alla guida ha premuto il piede sull'acceleratore tentando la fuga. Ne è nato un inseguimento a tutta velocità durato almeno 8 chilometri, fino al comune di Costabissara, dove l'auto è stata bloccata anche grazie all'ausilio dei militari del Norm di Thiene e della compagnia Setaf di Vicenza. Fortunatamente nessuna persona è rimasta ferita. 

 

Il conducente e il passeggero sono quindi stati denunciati e poi anche multati per aver violato le norme anti-coronavirus. Il 25enne alla guida è stato anche sanzionato per essere stato trovato con un tasso alcolemico di 0,58 g/l.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1