CHIUDI
CHIUDI

02.03.2019

Autodifesa in rosa Le arti marziali insegnate alle donne

Lezioni di autodifesa
Lezioni di autodifesa

A scuola di difesa personale. In concomitanza con la Festa della Donna torna anche quest'anno, per la seconda edizione, il corso di tecniche di autodifesa promosso dal Comune di Caldogno e aperto, gratuitamente, a ragazze e signore. Dal 4 marzo fino all'8 aprile, in sei lezioni serali in programma nella palestra delle elementari di Rettorgole le calidonensi potranno apprendere le basi della sicurezza personale attraverso gli insegnamenti dell'istruttore di arti marziali Luca Bertoncello, che insegnerà a prevenire e a rispondere alle aggressioni. Il progetto, voluto per il secondo anno consecutivo dalla commissione sociale e assistenza in collaborazione con l'assessorato al sociale è pensato per un pubblico femminile dai 16 anni in su. Gli incontri si terranno al lunedì, dalle 19.30 alle 20.30, per un massimo di 40 partecipanti, che dovranno versare solo la quota di 10 euro per la copertura assicurativa. Sempre in occasione delle celebrazioni per l'8 marzo è in agenda per sabato 9 marzo alle 20.30 lo spettacolo- forum “Catene violente”, curato dal teatro sociale della fondazione Capta. Sul palco del teatro Gioia si intrecceranno le storie di violenza, di possesso, di controllo tipiche delle relazioni malate. A discuterne saranno gli stessi spettatori, in un dialogo con gli attori. Anche in questo caso si tratta di un'iniziativa adatta a ragazzi dai 16 anni. «Come amministrazione -dichiara l'assessore alle pari opportunità e vicesindaco Monica Frigo - abbiamo scelto di andare oltre la ricorrenza simbolica, offrendo concrete opportunità di crescita e maggiore consapevolezza per le donne nella vita quotidiana». • © RIPRODUZIONE RISERVATA

G.AR.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1