CHIUDI
CHIUDI

08.12.2019 Tags: Altavilla Vicentina

Biblioteca più ricca Regalati 600 libri storici

L’ingresso della biblioteca
L’ingresso della biblioteca

Quasi 600 libri in dono alla biblioteca di Altavilla. Si tratta di tre distinte donazioni fatte da cittadini ed enti che hanno voluto mettere a disposizione le loro collezioni. Nel primo caso, ha spiegato il sindaco Carlo Dalla Pozza in Consiglio, si tratta dell’opera omnia della casa editrice “La Locusta” regalata da Matteo Dal Giudice, e che si inquadra nell’ambito del cattolicesimo messianico e profetico fra cui figurano testi di don Lorenzo Milani. «Si tratta di 242 volumi – ha detto Francesco Centofante, consigliere delegato alla cultura – e pensiamo di porre i documenti alla consultazione e al prestito». Altra donazione è stata fatta dai familiari di Carlo Segato, comandante partigiano della zona e medaglia d’argento. Si tratta di 214 volumi sulla Resistenza. «Sono libri che richiederanno catalogazione apposita anche perché si tratta di pubblicazioni rare» ha aggiunto il sindaco. Ulteriori 109 volumi a tema storico sono stati messi a disposizione, infine, dalla biblioteca di Bassano del Grappa. Tutte e tre le donazioni sono state approvate all’unanimità dai consiglieri. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

A.F.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1