CHIUDI
CHIUDI

22.05.2019

Attrezzi ginnici nell’area verde Grazie ai fondi della Regione

Otto attrezzi ginnici per fare sport all’aria aperta, di cui quattro utilizzabili anche da persone portatrici di handicap. È questo l’ultimo “tassello” del nuovo polo sportivo situato in via Palù, a Grumolo delle Abbadesse. Gli strumenti sono stati installati da circa un mese a poca distanza dal nuovo rettangolo verde grumolese in un’area ad uso pubblico, per un costo totale di 18 mila euro, di cui 10 mila coperti da un contributo regionale. «Metà degli attrezzi sono utilizzabili da persone disabili - spiega Andrea Turetta, assessore con delega ai lavori pubblici -. Quattro di questi strumenti, possono infatti essere tranquillamente usati da persone in sedia a rotelle per fare degli esercizi con le braccia». L’area ginnica verrà inaugurata ufficialmente solo tra qualche mese, «perché vogliamo anche creare una piccola zona di percorso per l’educazione stradale tra gli attrezzi ginnici - continua Turetta -. Abbiamo già costruito delle piccole strade, dobbiamo solo aggiungere la segnaletica». L’idea, «è quella di coinvolgere le scuole in un progetto di educazione stradale». • © RIPRODUZIONE RISERVATA

M.M.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1