CHIUDI
CHIUDI

11.10.2019 Tags: Altavilla Vicentina , furto , Bricoman

Ladri di materiale
elettrico in fuga
Bloccata una donna

Alcuni sacchi con il materiale elettrico trovati all’interno del furgone ad Altavilla. FADDA
Alcuni sacchi con il materiale elettrico trovati all’interno del furgone ad Altavilla. FADDA

ALTAVILLA. Avevano già rubato parecchio materiale elettrico, probabilmente destinato ad essere rivenduto, e nel furgone avevano un carico di merce per un valore di 30 mila euro. È una banda specializzata in furti nei magazzini di materiale per la casa quella scoperta ieri dopo un’incursione al Bricoman di Altavilla. Due uomini sono riusciti a darsi alla fuga ma una donna è stata fermata dai carabinieri dopo che gli agenti della polizia locale l’avevano bloccata in un parcheggio. 

 

Il blitz è scattato intorno alle 14. I tre erano entrati nel grande punto vendita come normali clienti. Da quanto si è potuto ricostruire la tecnica era rodata. I due uomini si occupavano di rubare il materiale sprovvisto di dispositivo antitaccheggio, dalle prolunghe elettriche alle prese, alla ciabatte, più altra attrezzatura utilizzata nei cantieri edili. Il ruolo della donna, invece, sarebbe stato quello di agire sottraendo il materiale dotato di dispositivo antitaccheggio utilizzando una borsa rivestita all’interno di materiale che impedisce ai sensori di rilevare l’antifurto. 

 

Ieri però qualcosa è andato storto: i dipendenti hanno notato i movimenti sospetti dei tre, che hanno così deciso di mollare tutto e scappare. I due uomini hanno saltato la recinzione e si sono dileguati a piedi, mentre la donna, dopo essere salita su un furgone ed aver imboccato a tutta velocità la Regionale 11, è stata intercettata e poi bloccata da una pattuglia della polizia locale 

A.F.

Puoi leggere anche

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1