CHIUDI
CHIUDI

22.09.2019

In tenda da mezzo secolo Oggi il campeggio festeggia

Cinquant’anni di avventure, di amicizia e di ricordi all'ombra delle montagne. Oggi il campeggio dell’unità pastorale di Altavilla Valmarana festeggerà il suo mezzo secolo con un pranzo, la festa nel pomeriggio, con consegna di riconoscimenti, e l’apertura di una mostra fotografica. Nato nel 1969 con don Siro Fattori, la prima uscita fu a Palafavera in val Zoldana. La mensa era un vecchio tendone militare, la cucina una tenda, le docce direttamente al torrente, i servizi un vecchio box da cantiere ma era tanto l’entusiasmo. Da allora intere generazioni di ragazzi hanno partecipato ogni anno al campeggio che negli ultimi anni viene organizzato a Sagron con nuove strutture. « Celebriamo i 50 anni di attività – dice Ignazio Beschin, tra i primi volontari - ma guardiamo avanti per migliorare il nostro campo sia come struttura, ma soprattutto dare la migliore offerta socio- educativa ai ragazzi». Oggi il campeggio è guidato da un direttivo di 14 persone presiedute da Antonio Pretto. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

A.F.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1