CHIUDI
CHIUDI

17.01.2020

Alberi pericolanti Ora il Comune sceglie di abbatterli

Gli alberi interessati. BILLO
Gli alberi interessati. BILLO

Sono circa 14 mila e 500 gli euro investiti dall'amministrazione comunale per eseguire un importante intervento di sistemazione del verde in paese. In questi giorni una ditta specializzata incaricata dal Comune sta ultimando gli interventi di diradamento e accorciamento della chioma di 125 piante ad alto fusto e di abbattimento di altri 14 alberi. L'opera ha interessato i parchi delle vie Scamozzi, 2 giugno, Timonchio, Leopardi, Trieste, Battisti e Brunazze, oltre ai piazzali dei cimiteri di Villaverla e Novoledo, di via Stadio, piazza Marconi e i cedri presenti nel giardino della scuola primaria di Villaverla. La manutenzione è stata anche effettuata sulle siepi dei campi da tennis e degli impianti sportivi di via Stadio. «Un intervento che ha come finalità l'alleggerimento delle chiome per ridurne il volume ed evitare possibili schianti delle piante in occasione di eventi atmosferici di forte intensità», spiega l'assessore all'ecologia e all'ambiente, Enrico De Peron. «Inoltre l'apparato delle alberature presenti lungo le strade è stato ridotto al fine di assicurare una maggiore illuminazione delle strade: la sicurezza dei pedoni, dei bambini, di chi frequenta i parchi e degli automobilisti è al primo posto. Per 14 piante è stato necessario procedere con l'abbattimento in quanto erano sbilanciate, morte o troppo vicine ad altri alberi». Le potature, iniziate a fine 2019, verranno ultimate nei prossimi giorni. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Marco Billo
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1