Bassano del Grappa

Viavai sospetto, appartamento del centro trasformato in un dormitorio

Trovati dieci stranieri: un'espulsione e quattro fogli di via
Gli abusivi scoperti dai poliziotti del commissariato di Bassano
Gli abusivi scoperti dai poliziotti del commissariato di Bassano

Nessun contratto di locazione registrato ma in quell'appartamento ci abitavano in dieci. Questo, quanto meno, è il numero degli inquilini abusivi scoperti questa mattina all’interno di un alloggio di Bassano del Grappa.

I poliziotti del commissariato hanno effettuato il controllo nell'abitazione della città, a seguito di alcune segnalazioni di cittadini che da tempo assistevano ad un via vai di stranieri, sospettando ci fosse un dormitorio abusivo in quella casa. Nell'appartamento, risultato poi di proprietà di un vietnamita residente da alcuni anni in Germania, sono stati rintracciati ed identificati 10 stranieri, tutti di nazionalità nigeriana. Nessuno di loro è risultato, però, titolare di un contratto di locazione.

Infine, dopo la verifica della posizione del permesso di soggiorno degli abusivi, un nigeriano di 29 anni con permesso di soggiorno scaduto è stato espulso dall'Italia. Ad altri quattro, con numerosi precedenti penali per reati di droga, è stato notificato il foglio di via obbligatorio dal Comune.