CHIUDI
CHIUDI

14.11.2019 Tags: Valbrenta , frana , località Mattana , Collicello

Frana la montagna
Paura in Valbrenta
Famiglie evacuate

Un residente indica la montagna franata. FOTO CECCON
Un residente indica la montagna franata. FOTO CECCON

VALBRENTA. Boato nel buio della sera udito in mezza Valbrenta, erano i massi di una frana che ha lambito le abitazioni della frazione di Collicello, in località Mattana, nell'ex Comune di Valstagna; evacuate in via precauzionale una decina di famiglie, quasi una ventina di residenti. Per le verifiche sono arrivati i vigili del fuoco anche dal comando di Vicenza; il monitoraggio del grosso smottamento è proseguito tutta la notte. Le persone evacuate per ora hanno trovato ospitalità in b&b oppure da parenti.

 

È successo tutto poco prima delle 21. In centinaia hanno udito un frastuono fortissimo, come se la montagna si fosse spezzata in due. In località Mattana i muri delle case hanno tremato e i residenti delle abitazioni sulla sponda destra del fiume sono usciti di corsa. È bastato poco per capire che dei grossi massi si erano staccati dalla montagna, franando a poca distanza dalle loro case.  Dai primi rilievi sembra che lo smottamento sia partito da un costone roccioso in territorio montano di Enego, all'altezza di almeno duecento metri rispetto al letto del Brenta.  

 

In mattinata si è alzato in volo anche l'elicottero dei vigili del fuoco per monitorare la situazione.

F.C.

Puoi leggere anche

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1