CHIUDI
CHIUDI

19.11.2019

Finte invalida
e infermiera
tentano il furto

SOLAGNA. Tentato furto nella casa di un'anziana di Solagna. Due donne si sono presentate alla porta per chiedere un momento di ristoro facendo leva sull’infermità di una di loro. Ma una volta entrate, mentre la più anziana, qualificatasi infermiera, distraeva l'anziana con alcune domande, la finta disabile, si è avventurata per le camere della casa in cerca di denaro e di preziosi da rubare.. 

A scoprire la malvivente mentre frugava è stata la figlia della vittima che ha chiesto alla donna il motivo della sua presenza nell’abitazione della madre. Questa, inventando una scusa, si è allontanata velocemente, seguita dalla finta infermiera. Le due, salite su un’autovettura che le attendeva poco distante, si sono poi date alla fuga. 

 

Le indagini avviate dai carabinieri di Solagna, hanno permesso nel giro di poco tempo, di risalire al tipo di auto utilizzata per la fuga e a reperire il numero di targa. I successivi accertamenti, hanno consentito di individuare con certezza alle due donne responsabili del tentato furto.

La coppia di italiane di 34 e 42 anni, entrambe pregiudicate, sono state denunciate per il reato di furto.

 

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1