CHIUDI
CHIUDI

04.10.2019

A Carpanè il ricordo dell’eccidio del ’44

Domani Valbrenta con tutte le sue località commemora l’eccidio di Carpanè, a settantacinque anni da quel tragico settembre ’44. Nel ricordo di tante giovani vite stroncate, la cerimonia, alla quale sono invitati tutti i cittadini, vuole essere un momento di riflessione e di impegno per rafforzare i sentimenti di pace e fratellanza universale. Vi prenderanno parte i Comuni di Bassano, Romano, Solagna e Pove. Alle 10.15 è previsto il raduno delle autorità e della cittadinanza di fronte al monumento ai Caduti di Carpanè. Alle 10.30 sarà celebrata la messa presieduta da mons. Giuseppe Lazzarotto. Alle 11.15, la storica Sonia Risidori dell’istituto storico della Resistenza e dell’età contemporanea della provincia di Vicenza “Ettore Gallo” terrà il discorso commemorativo. Alla cerimonia interverrà Cameron Kirk Kinnear, presidente della Legione Sudafricana dei veterani militari Regno Unito ed Europa. Seguirà la deposizione di corone ai cippi dei Martiri. •

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1