Pove del Grappa

Tragedia al lago di Sorapiss: vicentino colto da malore muore sotto gli occhi della moglie

Il lago di Sorapiss sulle Dolomiti (foto d'archivio)
Il lago di Sorapiss sulle Dolomiti (foto d'archivio)
Il lago di Sorapiss sulle Dolomiti (foto d'archivio)
Il lago di Sorapiss sulle Dolomiti (foto d'archivio)

Stava passeggiando con la moglie quando, all'improvviso, si è accasciato a terra privo di sensi. Pochi attimi e la vacanza si è trasformata in tragedia. Un uomo di 70 anni di Pove del Grappa è morto oggi, lunedì 19 luglio, mentre stava facendo un escursione al Lago di Sorapiss, in provincia di Belluno, uno degli specchi d'acqua più suggestivi e conosciuti delle Dolomiti.

L'escursionista si trovava nelle vicinanze del lago quando è stato colto da malore. Immediati sono scattati i primi soccorsi da parte dei presenti, che hanno cercato di rianimare il 70enne e hanno allertato il 118. Sul posto è arrivato l'elicottero dell'Aiut Alpin Dolomites di Bolzano, che ha sbarcato il medico. Purtroppo però per l'escursionista vicentino non c'è stato nulla da fare e il medico non ha potuto fare altro che constatarne il decesso.

La salma è stata quindi imbarellata e trasportata al Passo Tre Croci e qui affidata al Soccorso alpino della Guardia di finanza. Anche la moglie dell'escursionista, sotto choc, è stata accompagnata a valle dall'eliambulanza.