CHIUDI
CHIUDI

12.11.2019 Tags: Tezze sul Brenta , bancali , 100mila euro , furto

Fanno sparire
oltre 100mila euro
di bancali di legno

Bancali accatastati all’esterno di un capannone (Foto Archivio)
Bancali accatastati all’esterno di un capannone (Foto Archivio)

TEZZE SUL BRENTA. La procura ha citato a giudizio due magazzinieri di Rosà, che in tribunale dovranno rispondere di furto aggravato. I due lavoravano per conto di un’azienda di trasporti che ha due sedi, a Tezze e a Cassola.

Nel corso del tempo, avrebbero fatto sparire migliaia e migliaia di bancali di legno, in realtà di proprietà di aziende clienti di quella per cui operavano (fra cui la Parmalat).

 

Quando i titolari se n’erano accorti, avevano quantificato un danno complessivo superiore ai 100 mila euro.
 

Puoi leggere anche

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1