giovedì, 23 maggio 2019
CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

14.04.2019

Un incrocio più sicuro

I lavori all’incrocio della frazione
I lavori all’incrocio della frazione

A Tezze è iniziato il nuovo intervento per migliorare la viabilità all'incrocio semaforico di Granella. Sarà messo in sicurezza l'attraversamento pedonale che permetterà agli studenti, e non solo, di attraversare la strada. Ora resta l’abbattimento della porzione di un edificio in via Marconi. «Dalla Provincia abbiamo ricevuto un contributo di 40 mila euro, a fronte di una spesa di 165 mila euro - aveva già spiegato il sindaco di Tezze Valerio Lago - per un'opera che segna un importante traguardo e che era un nostro dovere attuare. È inoltre il risultato di un insieme di attività che ci hanno portato all'esproprio bonario di parte di un terreno privato in via Bassano e la demolizione in via Marconi». L'opera ha creato qualche inevitabile disagio alla circolazione, ma trattandosi di una provinciale, il traffico è stato regolato con un semaforo a senso unico alternato. «A breve saranno sostituiti anche i semafori – aggiunge il primo cittadino – in quanto ormai di vecchia generazione, ai quali subentreranno quelli con nuove tecnologie. Sarà inoltre installata una telecamera che controllerà il traffico». L’incrocio interessato ai lavori è da sempre pericoloso e stretto: quando l’intervento sarà ultimato, e gli stralci della ciclabile terminati, ne risulterà un percorso sicuro verso le scuole. «Con un contributo ricevuto dal Ministero - conclude il sindaco – in questi giorni stiamo finanziando il terzo stralcio della ciclabile di Granella, fino a via Cavazzoni. A giorni invece partiranno i lavori, già appaltati, per il secondo stralcio: con quest’opera si attraverserà il territorio arrivando fino a via Volta, dove si collegherà a via Galilei». • © RIPRODUZIONSERVATA

E.R.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1